December 4, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Un grande risultato in termini di prospettiva occupazionale per raggiungere un requisito che potrebbe rilevarsi utile ai fini eventuali stabilizzazioni postume.
Per 21 lavoratori finalmente arriva il rinnovo.
Prorogati fino a Dicembre 2022 i contratti per i precari del Consorzio Ambito n. 3 di Francavilla Fontana, Assistenti sociali, Educatori, Tecnici dell’inserimento, Amministrativi Sociologi, Psicologi.

La Cgil sempre a fianco di questi lavoratori, ha messo in campo una serie di mediazioni e mobilitazioni, che hanno portato, se pur in extremis a questo importante risultato.

Professionisti del sociale operanti da diversi anni nell’Ambito Territoriale di Francavilla Fontana che con dedizione e impegno, in particolar modo in questo lungo periodo di emergenza sociale che si è accentuata in relazione alla pandemia in corso, hanno permesso di mantenere i livelli essenziali di prestazioni sociali su tutto il territorio del Consorzio.

Va dato atto all’Ambito di Francavilla Fontana, di aver effettuato un passo importante per garantire i servizi e le prestazioni del sistema di Welfare locale, ma si dovrà ancora proseguire con soluzioni concrete e definitive per garantire nell’interesse pubblico i servizi essenziali a tutela dei tanti cittadini, preservando un equipe di professionisti altamente qualificati e dotati di esperienza specifica nel settore che rappresenta, ormai, un patrimonio indispensabile per il buon funzionamento del Consorzio.

Per Maurizio Bruno, Consigliere Regionale della Puglia (gruppo consigliare PD) “Le proroghe accordate dall’Ambito Territoriale Sociale di Francavilla Fontana a tutti i dipendenti impegnati nelle attività di contrasto alla povertà finanziate dal ministero del welfare sono una buona notizia per i lavoratori, per le loro famiglie, per le prospettive occupazionali di straordinarie professioniste che ho conosciuto da Sindaco e poi da Consigliere regionale e comunale.

Ma è anche la conferma della qualità di Istituzioni come l’Ambito Territoriale Br 3 che ha alla guida un professionista eccezionale come il dott. Gianluca Budano che in questa occasione ha confermato grande conoscenza della normativa di settore firmata dagli Onorevoli Pagano e Madia, facendo da faro anche a tante altre amministrazioni.

Brave anche le Organizzazioni Sindacali per aver vigilato su una questione che non dappertutto ha trovato la sensibilità politica e tecnica come avvenuto nella mia Francavilla e i suoi comuni dell’Ambito (Oria, Carovigno, Ceglie Messapica, San Michele Salentino, Villa Castelli).

Sarà mia cura, come legislatore regionale fare la mia parte perché le proroghe diventino presto stabilizzazioni, come auspicato dal Presidente Emiliano e dall’Assessore Barone”.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com