November 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 31 ottobre alle ore 20.00 presso il Museo e Parco Archeologico di Egnazia, ritorna l’evento “Egnazia al tramonto”.

Durante la serata i partecipanti verranno accompagnati con una visita guidata all’interno del sito, avendo così la possibilità di ammirare anche la nuova illuminazione.

 

L’iniziativa si inserisce nel progetto di valorizzazione del Parco e prevedere un’apertura straordinaria serale dalle ore 20.00 alle ore 23.00, con ultimo ingresso alle ore 22.00.

 

Inoltre, il Museo di Egnazia, la mattina del 31 ottobre organizza, in collaborazione con l’Associazione Anfora, visite guidate in immersione e snorkeling del porto sommerso di Egnazia, anche per sub non vedenti. Necessaria la prenotazione.

 

Informazioni per il pubblico

Orari: dalle ore 20.00 alle ore 23.00, con ultimo ingresso alle ore 22.00

Fasce orarie di ingresso: Ingressi per fasce orarie ogni 30 minuti

Numero massimo di visitatori consentito per fascia oraria: 25 al Museo, 30 al Parco

Durata massima della visita del museo: 45 minuti

Tariffa d’ingresso: (biglietto intero € 6,00, ridotto € 2,00) + eventuale prenotazione in prevendita (€ 1,00)

Prenotazione: consigliata, non obbligatoria, on line: https://buy.novaapulia.it/ingresso-egnazia.html

Info e contatti: Nova Apulia 0804829742 (tutti i giorni dalle 8,30 alle 19,30)

Misure anti-contagio previste: misurazione della temperatura e igienizzazione delle mani all’ingresso, ingressi contingentati, distanziamento fisico, mascherina obbligatoria.

 

Si fa presente che:

l’ampiezza delle sale espositive del museo consente che non si verifichino assembramenti e sia garantito il distanziamento sociale;
le sale saranno arieggiate ogni 45 minuti;
il Museo e il Parco sono dotati di segnaletica adeguata che garantisce l’osservanza del percorso e impedisce sovrapposizioni tra pubblico in ingresso e pubblico in uscita;
nel Museo sono presenti nuovi servizi igienici (per uomini, donne, disabili e family) unicamente destinati al pubblico dei visitatori.

 

Ufficio rapporti con la Stampa della Direzione regionale Musei Puglia.

No Comments