May 26, 2024

Brundisium.net

Nel pomeriggio del 16 aprile 2024, i Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Lecce nei confronti di un 57enne del luogo.
L’uomo deve scontare la pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per i delitti di detenzione ai fini di spaccio di quantità ingenti di sostanze stupefacenti, commesso in Lecce il 31 dicembre 2017.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Brindisi come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Sempre ieri, 16 aprile 2024, i Carabinieri della Stazione di Erchie hanno eseguito un provvedimento di cessazione della detenzione domiciliare e contestuale ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce nei confronti di un 46enne del luogo, già sottoposto alla misura alternativa. L’uomo deve scontare la pena di 6 anni di reclusione per i delitti di peculato, falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici e appropriazione indebita, commessi a Erchie e Torre Santa Susanna tra il mese di dicembre del 2012 e il mese di dicembre 2020. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Brindisi come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

No Comments