July 14, 2024

Brundisium.net

Alle ore 17.00, nella chiesa di San Benedetto a Brindisi, si celebra una Santa Messa in memoria del Carabiniere Scelto Sergio Ragno, morto tragicamente vent’anni fa, il 17 giugno 2004, a Firenze, in un incidente stradale avvenuto mentre era in servizio.

La cerimonia, officiata dal Cappellano Militare Don Antonio, rappresenta l’occasione per ricordare il giovane militare, originario di Brindisi, e per stringersi attorno alla sua famiglia.

Presenzieranno alla cerimonia anche i rappresentati dei Carabinieri e numerose autorità civili e militari.

Al termine della Santa Messa, presso Palazzo Nervegna del Comune di Brindisi, si terrà la proiezione di un docufilm di 22 minuti sulla vita di Sergio Ragno.

La giornata di ricordo si conclude con l’esecuzione della colonna sonora del docufilm da parte di una cantante.

Sergio Ragno era un Carabiniere Scelto di 23 anni, originario di Brindisi. Era dislocato presso il Nucleo Radiomobile di Firenze quando, il 17 giugno 2004, perse la vita in un tragico incidente stradale avvenuto mentre era in servizio.

Ragno era un militare esemplare, sempre pronto ad aiutare il prossimo. Era un punto di riferimento per i suoi colleghi e per i suoi concittadini.

La sua morte prematura ha rappresentato un duro colpo per l’Arma dei Carabinieri e per l’intera comunità brindisina.

La famiglia di Sergio Ragno non ha mai smesso di lottare per fare luce sulla sua morte e per ottenere giustizia.

Nel corso di questi anni, la madre di Sergio, Vittoria Olimpio, si è battuta con tenacia per mantenere vivo il ricordo del figlio e per sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi che corrono quotidianamente i militari in servizio.

L’impegno di Vittoria Olimpio è stato fondamentale per la realizzazione del docufilm su Sergio Ragno, che rappresenta un prezioso strumento per far conoscere la storia di questo giovane eroe alle nuove generazioni.

La storia di Sergio Ragno è un messaggio di speranza e di coraggio. Ci insegna che, anche di fronte alle tragedie più grandi, è sempre possibile trovare la forza di andare avanti e di lottare per ciò in cui crediamo.

Sergio Ragno era nato a Brindisi il 23 gennaio 1981.
Si era arruolato nell’Arma dei Carabinieri nel 2000.
Aveva prestato servizio presso il Nucleo Radiomobile di Firenze.
E’ stato insignito della Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria.
Nel 2019, la madre di Sergio Ragno ha ricevuto il Premio “Donna d’Italia” per il suo impegno nella lotta per la giustizia.

No Comments