October 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Sto Ascoltando dei Dischi” (Add Editore) è il titolo del nuovo libro di Maurizio Blatto, giornalista e firma storica della rivista Rumore.

 

Dopo la pubblicazione de “L’Ultimo disco dei Mohicani” (2012) e di “MyTunes” (2014), lo scrittore torinese, titolare di Backdoor, storico negozio di vinili nella città della Mole, torna con un altro libro musicale, divertente e ironico, come nel suo inconfondibile stile.

“Un flusso di coscienza pop” in cui “è la musica a raccontare l’autore del libro che, da un’esperienza all’altra, si trova ad attraversare l’esistenza con un bagaglio di frequentazioni e conoscenza musicale straordinario”. “Medici, consulenti familiari, terapie di gruppo, persino il pronto soccorso e La Morte (quali saranno i suoi gruppi preferiti?)” si legge nella presentazione, “tentano di capire e curare il protagonista dalla sua ossessione per la musica e i dettagli che la definiscono.

Ci riusciranno?

 

Vincerà Freud o avranno la meglio i Beastie Boys? Il terrore per il reggaeton è curabile? Perchè gli Who sono indissolubilmente abbinati al mal di mare? Davvero non conoscete i Lucksmiths e le loro connessioni con il diabolico pupazzo Furby? Anni di analisi musicale e privata si incastrano in un testo alla Woody Allen, una sorta di “I miei vinili e io”.

 

Il nuovo libro “Sto ascoltando dei dischi” di Maurizio Blatto è una gradevole sorpresa dell’estate 2020.

La copertina è stata realizzata da Alessandro Baranciani, come già avvenuto nella ristampa de L’Ultimo dei Mohicani.

“Sto ascoltando dei dischi” è disponibile in tutte le librerie italiane e in formato ebook.

 

MARCO GRECO

 

No Comments