July 24, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari.
Con questa accusa la Guardia di Finanza di Brindisi ha arrestato sei persone, tra magistrati, imprenditori e professionisti della provincia di Brindisi.
L’ordine è partito dalla Procura di Potenza.
In carcere sono finiti il magistrato latianese Gianmarco Galiano, l’imprenditore Massimo Bianco ed il commercialista Francesco Pepe Milizia, entrambi di Francavilla Fontana.
Ai domiciliari, invece, l’avv. Federica Spina (moglie di Galiano), l’architetto Annalisa Formosi (moglie di Pepe Milizia) e l’avv. Francesco Bianco (cugino di Massimo Bianco).

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com