February 21, 2024

Brundisium.net

Nel corso di un servizio coordinato disposto dal Comando Legione Carabinieri Puglia di Bari, finalizzato al contrasto del commercio ambulante abusivo dal 26 giugno al 30 agosto, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco, in collaborazione con il personale della Capitaneria di Porto – delegazione di spiaggia di Savelletri e della Polizia Municipale, hanno eseguito diversi controlli presso l’arenile demaniale in località Torre Canne, in seguito ai quali hanno sanzionato amministrativamente:

– tre cittadini extracomunitari (due pakistani e un marocchino), per 5.164,47 euro ciascuno, per aver esercitato l’attività di vendita ambulante sprovvisti di autorizzazione amministrativa di costumi da bagno, teli da mare nonché bigiotteria varia. La merce è stata sottoposta a sequestro amministrativo, per valore complessivo euro 350,00 circa;

– tre cittadini extracomunitari (due pakistani e un senegalese), per 1.032,00 euro ciascuno, per aver esercitato la vendita ambulante in forma itinerante sul demanio marittimo senza la prescritta autorizzazione rilasciata dal comune di Fasano. .

 

Inoltre sono stati deferito in stato di libertà un 35enne senegalese ed un 22enne marocchino perché erano temporaneamente sprovvisti, senza giustificato motivo, del prescritto permesso di soggiorno.

No Comments