May 30, 2024

Brundisium.net

enel-20130830-174605[1]Finalmente è stato ufficializzato pubblicamente l’accordo sottoscritto da Enel S.p.a. a sostegno del settore giovanile della SSD Calcio Città di Brindisi per la stagione 2013/2014.

All’importante evento di presentazione, che si è tenuto presso Palazzo Nervegna a Brindisi, hanno preso parte il primo cittadino, Mimmo Consales, l’assessore comunale allo sport, Antonio Giunta, e i vertici del sodalizio sportivo presieduto dal Dott. Antonio Flora e della società elettrica rappresentata per l’occasione dal responsabile relazioni pubbliche per il Sud Italia, Donato Leone.

“L’auspicio di tutti – ha detto il presidente Antonio Flora – è che questo rappresenti solo un primo passo verso una più lunga e duratura collaborazione che si possa estendere anche alla prima squadra per puntare a traguardi ancora più ambiziosi. Siamo già molto orgogliosi di quello che i nostri ragazzi stanno facendo nonostante le difficoltà che caratterizzano questo periodo, e poter contare su basi solide significherebbe evidentemente infondere fiducia all’ambiente e dare maggiori certezze a chi veste i colori biancoazzurri che rappresentano questa città” ha concluso Flora.

SSD Città di Brindisi

SSD Città di Brindisi

“Finalmente – ha aggiunto il primo cittadino Consales – si concretizza un impegno concreto per le giovanili, Enel ha lanciato un segnale di vicinanza al calcio brindisino e alla città. E’ un primo passo”.

Orgogliosi di sostenere lo sport giovanile e quello che rappresenta socialmente i rappresentati di Enel spa che, per mezzo dell’Avv. Donato Leone, hanno reso note le motivazioni di questa scelta: “La nostra azienda sostiene lo sport in tutti i paesi nei quali opera e, in particolare, a Brindisi ha scelto di essere accanto alle sue realtà più rappresentative. L’invito del settore giovanile della Città di Brindisi Calcio e la nostra risposta positiva nasce dal desiderio di confermare la nostra attenzione ai valori più autentici che questi ragazzi rappresentano: rispetto delle regole e dell’avversario e disciplina tale da allontanare da manifestazioni di violenza, intolleranza e doping le future generazioni per un sociale più virtuoso” ha concluso.

La collaborazione è stata presentata solo ieri con la partecipazione dei giovani di mister Orlandini, che hanno indossato la nuova maglia che porta la firma di questa suggellata cooperazione per lo sviluppo del calcio brindisino, che, per la precisione, ha preso il via già dall’inizio della stagione sportiva in corso.

COMUNICATO STAMPA S.S.D. CALCIO CITTÀ DI BRINDISI

No Comments