October 4, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 25 febbraio alle 21.00 (orario porta 20.30) al Teatro Italia di Francavilla Fontana andrà in scena la commedia esilarante e spietata “Il Dio del massacro” a cura di Areté Ensemble e CiprianiGambaccini.

Il punto di partenza dello spettacolo è una violenta scazzottata tra due ragazzini. All’indomani dell’episodio i rispettivi genitori si incontrano per risolvere l’accaduto in modo adulto e pacifico, ma nonostante i buoni propositi di rispetto ed amore reciproco, le buone maniere vengono presto dimenticate da entrambe le famiglie e la discussione degenera in un’altalena di imprevisti, battute al vetriolo, “sgambetti”, raffinate crudeltà, e, addirittura, risse… I quattro genitori nella strenua difesa di ciò che hanno di più caro raderanno al suolo i capisaldi della convenzione sociale.

La celebre e geniale scrittrice e drammaturga francese Yasmina Reza si addentra nelle relazioni familiari e sociali, le scompone, ne fa emergere tutte le contraddizioni ed i paradossi creando un meccanismo a orologeria che fa di una situazione comune un’ilare esplosione di assurda attualità; ma soprattutto ci guida nel mondo della coppia, della coppia con figli, della coppia con figli alle prese con altri genitori, con la società.

Lo spettacolo è diretto e interpretato da Michele Cipriani, Arianna Gambaccini, Saba Salvemini e Annika Strøhm.

La stagione teatrale di Francavilla Fontana è a cura dell’Amministrazione Comunale in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Il prossimo spettacolo in cartellone è “Stanno sparando sulla nostra canzone” con Veronica Pivetti che andrà in scena il prossimo 3 marzo in sostituzione dello spettacolo di Flavio Insinna.

Per maggiori informazioni e per l’acquisto dei biglietti è possibile contattare i numeri 320.8038588 – 377.4234662.

COMUNICATO STAMPA

Comune di Francavilla Fontana –

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com