August 3, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’approvazione della Zona Franca Doganale Interclusa all’interno dell’area portuale di Brindisi denominata “Capobianco” viene accolta con grande apprezzamento da Confindustria Brindisi.

 

“Desidero ringraziare a nome della nostra Organizzazione – ha dichiarato il Commissario Gabriele Menotti Lippolis – il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, per l’impegno tenace e determinato, che ha prodotto questo importante risultato nei tempi previsti, il Direttore Generale delle Dogane, Marcello Minenna, per l’importante atto di approvazione della perimetrazione e tutti coloro i quali hanno contribuito al conseguimento di questo importante traguardo.

 

Tutto ciò rappresenta, più che un punto di arrivo, un punto di partenza per un duplice indirizzo di attività: da un lato una maggiore dotazione infrastrutturale dell’area, con relativo regolamento di esercizio; dall’altro un grande lavoro di promozione, innanzitutto nei confronti delle imprese endogene e di marketing localizzativo. Tanto al fine di cogliere al meglio, anche come territorio, le opportunità manifatturiere e logistiche offerte dal mix tra Zona Franca Doganale Interclusa, ZES adriatica e sistema portuale.

 

Confindustria si rende, quindi, disponibile a perseguire ogni attività atta allo sviluppo di ulteriori iniziative nell’ambito dello stesso settore.

COMUNICATO STAMPA CONFINDUSTRIA BRINDISI

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com