May 30, 2024

Brundisium.net

La risposta dell’Assessora Miggiano sulle criticità evidenziate per il bando periferie è veramente sconfortante.
La ringraziamo per la lezione sulle procedure complesse che ci ha fornito con termini semplici comprensibili anche per noi comuni mortali.
Ma vorremmo evidenziare alla Miggiano che il bando è stato pubblicato il 1 Giugno pochi giorni prima dell’insediamento della Sindaca e che lo stesso bando oltre la data di scadenza del 29 Agosto dà alle amministrazioni ULTERIORI 60 GIORNI ; per presentare un progetto definitivo.
In altri termini, con parole semplici, Si può presentare un progetto di massima, che può prevedere anche più interventi su differenti quartieri purché ricompresi nelle stesse finalità , e poi successivamente ENTRO FINE OTTOBRE presentare i progetti definitivi.
Tali informazioni l’Assessora può facilmente reperirle leggendo le FAQ al Bando che il Ministero ha fornito e che sono pubblicate sul sito del Comune di Brindisi.

Un’ultima annotazione. Sappiamo che è stato presentato un progetto praticamente definitivo da parte di giovani professionisti di Brindisi per una riqualificazione dell’area occupata dal campo di calcio del Perrino. Un progetto bellissimo in grado di fornire spazi attrezzati per lo sport e la socialità del Quartiere Perrino.

Dire quindi che non c’era tempo per altri progetti è falso, anche perché altri progetti sono stati presentati.
Si prenda invece l’Assessora Miggiano e la Sindaca la responsabilità di spiegare ai cittadini dei quartieri periferici perché non utilizzare questa opportunità per restituire dignità a quei quartieri dopo aver promesso mari e monti in campagna elettorale.


RICCARDO ROSSI

No Comments