February 25, 2024

Brundisium.net

La Segreteria Provinciale del Partito Democratico della Federazione di Brindisi, alla luce delle vicende politiche che hanno riguardato il movimento di Massimo Ferrarese “Noi Centro”, nonché di altri esponenti dell’UDC della provincia di Brindisi, che hanno deciso di cambiare schieramento politico e di aderire al NCD di Alfano, ritiene necessario un incontro con i rappresentanti di tali movimenti per chiarire sull’atteggiamento che questi intendono avere nelle amministrazioni locali in cui siamo impegnati nel governo delle città.
Vorremmo infatti ricordare che non molti anni fa il Partito Democratico insieme agli esponenti politici dell’allora “Noi Centro” e UDC aveva costruito una alleanza politica e amministrativa che ci ha portati al governo di importanti comuni di questa provincia (Brindisi, Mesagne, Oria, Torre, San Pancrazio, Cisternino).
Ora che succede?
Fermo restando che ognuno è libero di cambiare idea e schieramento, rispondendone poi all’elettore, per noi è ormai imprescindibile comprendere dai neo aderenti al NCD, se intendono onorare e rispettare il patto sottoscritto con quei cittadini che hanno inteso affidare a loro e a noi il governo delle comunità.
Ci auguriamo pertanto che tale incontro si possa svolgere il prima possibile. E’ obbligo della politica parlare il linguaggio della chiarezza e della trasparenza.

COMUNICATO STAMPA PARTITO DEMOCRATICO – FEDERAZIONE PROVINCIALE DI BRINDISI

No Comments