February 21, 2024

Brundisium.net

SOAVEGEL FRANCAVILLA vs BASKET LANCIANO 75-76
Parziali: 17-24 34-37 50-56
SOAVEGEL FRANCAVILLA: D’Agnello 16, Hidalgo 6, Di Marco 11, Dalovic 11, Medizza 16, Palumbo n.e. Battaglia 8, Vitale n.e. Urso 5 Coluzzi 2. Coach Olive.
BASKET LANCIANO: Grosso 8, De Vincenzo 1, Martelli 11, Castelluccia 30, Polonara 15, Ucci 13, Bomba 0, Di Marco 2, Muffa n.e. , Di Matteo n.e. Coach Salvemini.

 

 

Arriva purtroppo un’altra sconfitta, quarta consecutiva, per la Soavegel Francavilla impegnata nella seconda gara della fase ad orologio sul parquet di casa contro il Basket Lanciano. Partita che avrebbe potuto avere un epilogo diverso se, sul punteggio di 74-76 e col cronometro fermo a 0 secondi dalla fine, Dalovic fosse riuscito a realizzare entrambi i tiri liberi e a prolungare la gara all’over-time. A dire il vero però, la formazione ospite, scesa sul campo con maggiore convinzione rispetto ai biancazzurri apparsi ancora sotto tono rispetto alle prestazioni alle quali ci avevano abituati fino a qualche settimana fa, ha condotto la gara praticamente dal primo all’ultimo secondo con la Soavegel costretta sempre ad inseguire senza riuscire, malgrado gli sforzi, a concretizzare una rimonta che, in alcuni frangenti, appariva possibile.
Dopo un avvio abbastanza equilibrato, il primo quarto fa registrare in chiusura un primo tentativo di allungo della formazione ospite che, sfruttando gli errori realizzativi dei padroni di casa, riesce a chiudere in vantaggio di 7 punti (17-24).
Nel secondo quarto la Soavegel tenta di rientrare in partita riuscendo, prima al 6’ con Hidalgo e poi a 40” dalla fine con la tripla di Urso, a portarsi ad una sola lunghezza di svantaggio senza però riuscire a operare il sorpasso. Si va al riposo lungo sul parziale di 34-37.
Terzo quarto ancora favorevole alla formazione frentana, con i biancazzurri che non riescono ad organizzare in modo fluido le proprie azioni di attacco. Guidati da un ispirato Castelluccia, dopo il +9 raggiunto a metà frazione, gli ospiti riesco a chiudere la frazione sul 50-56.
Quando poi dopo 3’ dall’inizio dell’ultima frazione lo svantaggio cresce ancora, raggiungendo il -12, le speranze di rimonta dei padroni di casa sembrano ormai svanire. I biancazzurri però ancora non demordono e cercano con un finale pieno di orgoglio di rimettere in piedi la gara, riuscendo a 2’ dal termine a portarsi sul -2. A smorzare l’entusiasmo arrivano però due conclusioni dai 6,75 del solito Castelluccia (30 punti a fine gara), intervallate da un canestro di Medizza, che riportano gli ospiti sul +6 a poco più di 1’ dalla fine. La gara riserva però le ultimissime forti emozioni quando, dopo la tripla di Dimarco a 30” dalla fine (74-76) e l’errore al tiro di Martelli per gli ospiti, a pochissimi secondi dalla fine Dalovic si invola a canestro; il giocatore francavillese però viene fermato da un fallo con il cronometro ormai fermo a 0 secondi; purtroppo, come detto, Dalovic realizza solo uno dei due tiri dalla lunetta con gli ospiti che festeggiano l’importantissima vittoria che li permette di staccare in classifica la formazione francavillese di 4 punti. Per i biancazzurri restano ora due gare da disputare, l’impegnativa trasferta di Bisceglie di giovedì 1 maggio (ore 18:00) e l’ultima gara interna di mercoledì 7 maggio (ore 20:30) con Maddaloni per tentare di difendere il 6° posto in classifica dall’attacco proprio della formazione maddalonese appaiata ora a 26 punti alla Soavegel.

 

Bruno Passaro
Addetto stampa
Soavegel Basket Francavilla

No Comments