February 21, 2024

Brundisium.net

Il Centrodestra poteva e doveva arrivare unito sulla scelta del candidato Sindaco e delle linee programmatiche da presentare agli elettori.
Si dovevano responsabilmente evitare spaccature interne; invece si è assistito alle solite dispute da comari che non tengono conto delle reali aspettative del nostro elettorato.
Tutto questo potrà interessare forse chi segue le cronache dei giornali, ma a noi di Energie per l’Italia interessa poco: quello che ci interessa, molto, è cosa accadrà a Brindisi.
Adesso a quanto pare, per manifesta incapacità del centro destra locale, le decisioni attinenti al nostro futuro verranno prese da altri, in altre sedi; una vera sconfitta per tutti i protagonisti di questo indegno spettacolo, ancora una volta Brindisi subirà scelte “verticistiche” da parte di personaggi estranei al territorio, noi di Energie per l’Italia faremo di tutto per impedirlo. ​
Nonostante tutto ciò, noi continueremo ad essere da stimolo al centro destra per cambiare le cose, per far ripartire una città che negli ultimi anni è stata governata malissimo.
Se ci perdiamo dietro diatribe da vecchia politica, la vecchia politica prevarrà ancora una volta e continuerà a fare quello che ha sempre fatto: niente!
Lo avevamo già detto, e oggi facciamo un nuovo ed esplicito appello alle forze del centrodestra: riuniamoci, prendiamo decisioni condivise e facciamo davvero Politica. Concentriamoci sui programmi, sulle proposte, smettiamola con queste liti da cortile, perché se la politica si riduce unicamente a questo il centrodestra si umilia e i Brindisini perderanno anche quel poco di fiducia che gli è rimasta. Non ci interessa stabilire chi ha torto e chi ha ragione, ognuno ci ha messo del suo, ora smettiamola, diamoci da fare!

Coordinamento Provinciale Brindisi​
Energie Per l’Italia

No Comments