September 22, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Le eccellenze, gastronomiche, tradizionali e culturali di San Michele Salentino, conquistano i food&travel blogger inglesi che questa mattina hanno fatto visita al paese poetico, patria del fico mandorlato, grazie ad un tour che vedrà l’entroterra brindisino protagonista con la fattiva collaborazione di Francesco Zecchino. I nove blogger, provenienti dall’Inghilterra, accolti dal Sindaco Giovanni Allegrini e dalla Giunta, hanno potuto ammirare le bellezze storiche di San Michele ed assaggiare i piatti della tradizione, in sella alle auto storiche

 

Il tour ha preso il via da Piazza Marconi, intorno alle 9.30, dopo aver sorseggiato un buon caffè allo storico Bar Central, ed ha toccato il forno più antico del paese dove il giovane Angelo ha fatto conoscere i metodi di preparazione del pane e della focaccia.

 

Il giro è proseguito nella Pinacoteca “S. Cavallo” dove gli ospiti hanno ammirato con stupore le opere dell’autore e di altri pittori del ‘900, accolti, sul finire da un piccolo omaggio da parte del Sindaco: delle scatole di fichi mandorlati, simbolo di San Michele Salentino.

 

A bordo di simpatiche auto e moto storiche, i blogger hanno raggiunto Masseria Marangiosa, percorrendo un itinerario contornato da alberi d’ulivo, antiche lamie in pietra e trulli. Nell’azienda agricola hanno assistito alla preparazione del formaggio primo sale grazie alla lezione del Maestro Vito, oltre ad assaggiare numerose altre specialità casearie.
Dal formaggio all’olio, altro prodotto della tradizione pugliese. Grazie all’esperto titolare d’azienda Aldo Santoro, hanno potuto vedere da vicino i vari processi di produzione dell’olio e degustare, anche in questo caso, il meraviglioso prodotto.

 

La giornata si è conclusa in Piazza Marconi con la degustazione di pane, focacce e polpette.

 

“Questa Amministrazione – ha commentato con soddisfazione il sindaco Giovanni Allegrini – incoraggerà sempre la valorizzazione del patrimonio di San Michele Salentino con tutte le iniziative, anche private, che hanno come obiettivo la promozione turistica del nostro territorio. E’ fondamentale fare rete con le nostre aziende e ringrazio tutte quelle che, in questa occasione, hanno messo a disposizione i loro prodotti che, anche, grazie alla presenza di questi esperti provenienti dall’Inghilterra, avranno la possibilità di arrivare in tutto il mondo.”

 

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SAN MICHELE SALENTINO

No Comments