October 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Il Movimento 5 Stelle ha presentato una Proposta di Legge sull’immigrazione, che adegua la legge regionale del 2009, fino ad ora mai applicata dal Governo Emiliano, alle nuove normative nazionali e, al contempo, presenta modifiche per renderne possibile l’immediata attuazione attraverso l’applicazione del piano triennale delle politiche per le migrazioni.

 

“Il fenomeno migratorio negli ultimi anni ha coinvolto in maniera forte tutto il territorio italiano – spiega il consigliere Gianluca Bozzetti primo firmatario della Proposta di Legge – e la Puglia è tra le regioni maggiormente interessate dal fenomeno. La Regione su questo fronte è stata completamente assente, e questo nonostante esista una legge regionale apposita: la 32 del 2009, purtroppo mai applicata. Questa legge – continua – è orientata proprio a definire delle linee di indirizzo in tema di accoglienza e integrazione. Indicazioni che, se fossero state applicate, avrebbero potuto ridurre notevolmente i disagi non solo per i migranti ma anche per gli stessi cittadini pugliesi. Noi riteniamo – conclude il pentastellato – che la Puglia, nell’interesse di tutti, debba intervenire tempestivamente e attivamente attraverso gli strumenti di cui, tra l’altro, è già dotata.”.

 

 

Responsabile Comunicazione M5S Puglia

No Comments