April 18, 2024

Brundisium.net

Si è inaugurato ieri, giovedì 7 agosto, con il primo raduno stagionale delle squadre degli allievi, dei giovanissimi e della prima categoria, il gemellaggio tra Centro di Aggregazione Giovanile e Real Paradiso, la società di calcio del quartiere che anche quest’anno ambisce ai piani alti della classifica nel suo girone.

 

Nell’incontro che si è tenuto in uno degli spazi del Centro, i dirigenti della società e l’allenatore hanno salutato i ragazzi con un importante discorso motivazionale in cui non sono mancati riferimenti chiari ai valori umani fondamentali da adottare tanto nel campo che nella vita.

Rispetto per compagni e avversari, spirito di sacrificio, impegno e ambizione sono stati invocati in particolare da mister Vito Sabatelli che, parafrasando il titolo di un vecchio film, ha ammonito che “il Paradiso non può più attendere”, alludendo all’obbligo di puntare ai migliori risultati possibili nell’ambito sportivo. Lo staff e i responsabili del CAG sentono di sposare questo slogan anche nella vita quotidiana e offrono il proprio impegno e i propri servizi per far sì che il Paradiso sempre di più ambisca a diventare un quartiere virtuoso che sfati la reputazione negativa che troppo spesso gli viene attribuita.

 

Per questo la richiesta da parte di società e allenatore di utilizzare gli spazi del Centro per gli incontri della squadra è stata accolta con entusiasmo e si è già stabilito che sarà ospitata qui la presentazione ufficiale prima dell’inizio del campionato.

 

Molti membri delle squadre allievi e giovanissimi sono già iscritti al Centro e lo frequentano quotidianamente. In ogni momento gli operatori saranno a disposizione per organizzare iniziative comuni che possano far sentire sempre supportati i ragazzi e le famiglie.

No Comments