February 21, 2024

Brundisium.net

La Soavegel Basket Francavilla chiude la prima fase del campionato con una inaspettata e brutta sconfitta interna con la Dynamic Venafro, formazione al penultimo posto in classifica. Sicuramente la peggiore prestazione stagionale della formazione biancazzurra, quella andata in scena sul parquet del Palasport 2006 di Ceglie Messapica, che ha visto sin dall’avvio la squadra ospite più convinta a conquistare i due punti in palio e con i biancazzurri, invece, stranamente apparsi troppo scarichi mentalmente. Prima della palla a due coach Olive doveva far anche a meno di Coluzzi infortunatosi ad una caviglia in fase di riscaldamento.
Dopo le prime battute favorevoli ai padroni di casa, a metà frazione gli ospiti prima impattano con Petrazzuoli e poi passano in vantaggio con Carrichiello riuscendo a chiudere la frazione addirittura in vantaggio di 5 punti (16-21). La tripla di Dimarco in avvio di secondo quarto fa ben sperare ma sono ancora gli ospiti ad avere in mano la gara e, approfittando dei troppi errori realizzativi e dalla scarsa pressione difensiva dei biancazzurri, dopo 4’ raggiungono il vantaggio di +11. Sotto canestro fra gli ospiti si mette in evidenza Vergara che nei soli primi due quarti mette a referto ben 12 rimbalzi. Arriva finalmente una reazione da parte dei biancazzurri che al 6’, con la tripla di Dalvic, riducono lo svantaggio a 4 lunghezze (28-32). Il finale di quarto è però ancora favorevole agli ospiti che vanno al riposo lungo in vantaggio di 10 lunghezze (35-45).

Al rientro sul parquet i biancazzurri dopo aver subito il – 14, cercano finalmente di alzare il ritmo riuscendo, a 3’ dalla fine con un canestro e tiro libero aggiuntivo di Hidalgo a riportarsi sul -5; sembra il momento buono per completare la rimonta ma la Soavegel si fa infilare ingenuamente per tre volte in contropiede dal Venafro che allunga nuovamente; il quarto si chiude cosi sul punteggio di 57-66.
All’avvio dell’ultima frazione, dopo il canestro dai 6,75 di Battaglia, la rimonta sembra potersi concretizzare ma, pur riuscendo più volte a ridurre lo svantaggio a -4, i biancazzurri subiscono sistematicamente la risposta degli avversari che, se pur soffrendo, riescono alla fine a portare a casa i due importantissimi punti aggiudicandosi l’incontro col punteggio di 76-82.

La sconfitta e le concomitanti vittorie di Bisceglie(4^ con 30 punti) e Martina (5^ con 28 punti), fanno scivolare la Soavegel al 6° posto (26 punti) portandola così ad affrontare nella fase ad orologio, nei due previsti incontri esterni proprio Bisceglie e Martina (a voler vedere il bicchiere mezzo pieno trasferte più agevoli rispetto a quelle previste precedentemente) ed in casa Lanciano (7^) e Maddaloni (8^). Ricordiamo che la fase Orologio vedrà scendere le prime squadre in campo già da giovedì 17, mentre la formazione biancazzurra dovrebbe essere impegnata, col suo primo incontro, nella seconda giornata in programma giovedì 24. Aspettando l’omologazione ed il comunicato ufficiale questo il probabile calendario dei prossimi incontri della Soavegel:

Gio 24 Aprile: Valle d’Itria Martina-Soavegel Francavilla
Dom 27 Aprile: Soavegel Francavilla-Lanciano
Gio 1 Maggio: Bisceglie- Soavegel Francavilla
Mer 7 Maggio: Soavegel Francavilla-Maddaloni

 

————————————————————————————————

 
Soavegel Basket Francavilla – Dynamic Venafro 76-82
Parziali: 16-21 35-45 57-66

Basket Francavilla: Dagnello 7 (2/5, 1/6), Hidalgo 19 (8/14,-/-), Battaglia 10 (1/1, 2/3), Di Marco 11 (0/5, 3/7), Dalovic 15 (0/3, 5/10), Medizza 14 (7/9,-/-) N.E.: Vitale, Urso, Coluzzi, Palumbo. Coach Olive.

Dynamic Venafro: Carrichiello 16 (6/12, 1/2), Marinello 10 (2/5, 1/3), Minchella, Ferraro 6 (2/6, 0/2), Tamburrini 7 (2/2, 1/1), Vergara 17 (6/11, 1/4), Petrazzuoli 12 (4/7, 0/3), Serravalli 14 (2/3, 3/5) N.E.: Bandera, Cotugno. Coach Mascio.

Arbitri: Lucarella Danilo di Leporano (TA) e Spano Nunzio di Sannicandro (BA).

No Comments