September 23, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Ingest Montescaglioso 1 – Assi Brindisi 3
Parziali Set: 13-25 (24’); 18-25 (27’); 25-17 (25’); 25-12 (21’).
Ingest Montescaglioso: Abbrescia 1, Toscano 7, Russo 4, Pietromatera /, Ragone 8, Caputo 15, Ligrani (L1), Tralli 4, Ragone 4, Cimarrusti 2, Botano, Sarra. All. Savio
Assi Manzoni Brindisi: Corallo 10, Antonaci 17, Greco, Iacca n.e., Casalino 1, Dellarocca (L1), Scaglioso 5, Cristofaro 8, Pindinello 1, Taurisano 23, Palazzo (L2) n.e., Avallone n.e.. All. Sarcinella
Ingest Montescaglioso: muri 8, bat.sb.10, Ace 2; errori 27.
Assi Brindisi: muri 13; bat.sb. 9; Ace 6, errori 24.

 

 

Nel posticipo di domenica sera, le biancoazzurre dell’Assi Manzoni Brindisi hanno vinto lontano dalle mura amiche del palaZumbo contro la Ingest Montescaglioso per 3 set a 1. La partita è stata agevolmente condotta dalle ospiti per i primi due quarti, vinti dal team di coach Marcello Sarcinella per 25-13, il primo, e per 25-18, il secondo. Nel terzo parziale le padrone di casa, con uno scatto d’orgoglio, riacciuffano le redini della partita infliggendo all’Assi la sconfitta del terzo set per 17-25, e costringendole a rimandare la vittoria finale. Strigliate dallo staff tecnico le biancoazzurre ritornano in campo per l’ultimo decisivo capitolo della partita e non lasciano nulla al caso, mettendo fine alle velleità di rimonta dell’Ingest con un secco 25-12 in 21 minuti.

Con questa vittoria l’Assi torna seconda in classifica, con 44 punti, dopo Cutrofiano (48), che ha vinto lo scontro diretto con la Virtus Fari Salerno, per 3-0, che ora si trova alle calcagna delle biancoazzurre a un solo punto di distanza.

Orgoglio e soddisfazione è stata espressa dal dirigente Ercole Saponaro: “Finalmente torniamo ai nostri livelli, vincendo su un campo difficile dove abbiamo saputo dimostrare il reale valore di questa squadra. La prestazione di domenica sera ha confermato che solo la condizione fisica determinata da una sfortunata serie di infortuni a catena aveva limitato il nostro potenziale. Ora proseguiamo nella corsa al primo posto che è ancora alla nostra portata”.

 

DAGLI ALTRI CAMPI

Cutrofiano Volley – Virtus Fari Sa 3-0
Mesagne Volley – Cesare Ragazzi Potenza 2-3
Acqua Amata Turi – Volare Onlus Benevento 0-3
Primo Nola – Europea 92 Isernia 0-3
Megaride Napoli – Fiamma Torrese 3-0
Rota Volley San Severino – Falchi Salento 0-3

CLASSIFICA AGGIORNATA ALLA  4^ DI RITORNO

 

Cutrofiano Volley 48
Assi Manzoni Br 44
Virtus Fari Sa 43
Europea 92 Isernia 41
Megaride Napoli 37
Falchi Salento 29
Fiamma Torrese 28
Cesare Ragazzi Potenza 23
Ingest Montescaglioso 21
Mesagne Volley 20
Acqua Amata Turi 18
Volare Onlus Benevento 18
Rota Volley San Severino 6
Primo Nola 2

 

UFFICIO STAMPA ASSI MANZONI PALLAVOLO BRINDISI

No Comments