October 20, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Dopo 4 Vittorie consecutive le ragazze dell’Assi-Manzoni Pallavolo Brindisi guidate da Massimo PARENTELA tornano con una sconfitta dalla trasferta leccese contro il Minniebet Volley Tuglie per 3-1 (25-21/5-22/13-25/25-23).

Si è iniziato sul campo di Tuglie ma sul punteggio di 18 pari l’arbitro sospendeva la gara per terreno scivoloso e spostava la partita sul campo di Gallipoli, qui si riprendeva il gioco ma dopo un po anche questo campo diveniva scivoloso per l’umidità, l’arbitro non se la sentiva di sospendere di nuovo l’incontro e si continuava a giocare, sembrava di assistere ad una gara di pattinaggio su pista e non ad una gara di volley.
Lucrezia LIACE e compagne provavano a dare il loro contributo ma la paura di farsi male era superiore alla tecnica, e così la partita scivolava favorevolmente per le leccesi che con il minimo sforzo ed aiutate da non fischi per doppie e accompagnate dalla coppia arbitrale portavano a casa tre punti importanti e lasciando a bocca asciutta le brindisine, che oltre che a rammaricarsi per il non gioco altro non potevano. Con questa ingiusta sconfitta Alessandra IACCA e socie scivolano all’ottavo posto in classifica a pari punti con Spongano e Mesagne.

Prossimo impegno domenica prossima 7 dicembre fischio d’inizio ore 18,30 sul parquet del PalaCeleste di Ostuni, per indisponibilità del Palasport di viale della Libertà, contro la locale U.S. Lightning Pallavolo.

 

Ufficio stampa dell’Assi-Manzoni Pallavolo Brindisi

No Comments