October 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà anche quest’anno a Brindisi, nel Campo Scuola “Lucio Montanile”, il meeting del mezzofondo denominato “Fino in Fondo 2019”, indetto dal Comitato Regionale Fidal Puglia ed organizzato con la collaborazione del Comitato Provinciale Fidal di Brindisi.
La manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, è nata nel 2015 per ricordare due grandi atleti del mezzofondo pugliese, entrambi di Francavilla Fontana, scomparsi prematuramente, Antonio Andriani e Cosimo Caliandro.

 

Il programma tecnico è dedicato alle distanze più lunghe per ogni categoria agonistica:

– 1000m ragazzi/e
– 2000m cadetti/e
– 3000m allievi/e
– 3000m juniores, promesse e senior f
– 5000m juniores, promesse e senior m

 

Inoltre gare promozionali per la categoria esordienti suddivise in:

– Eso 10 (600 mt)
– Eso 8 (400 mt)
– Eso 6 (200 mt).

 

Al miglior risultato tecnico dei 3000 m allievi ed allieve sarà assegnato il 5° Trofeo “Cosimo Caliandro” (vincitore del campionato europeo sui 3000m indoor nel 2007 e tuttora detentore del record regionale allievi dei 3000m outdoor), al miglior risultato tecnico dei 5000 m assoluti maschile andrà il 5° Trofeo “Antonio Andriani” (finalista sui 10000 m nei mondiali junior di Seul del 1992), mentre il Trofeo del Mezzofondo verrà conferito al miglior risultato tecnico dei 3000 m assoluti femminile. Si disputerà, inoltre, il “3° Criterium Provinciale del Mezzofondo Giovanile”, dedicato alle rappresentative provinciali ragazzi e cadetti, la cui classifica sarà compilata sommando i tempi del miglior atleta sia maschile sia femminile di ogni rappresentativa, realizzato nelle gare 1000 m ragazzi/e e 2000 m cadetti/e.

 

Tra gli atleti di punta si segnala la partecipazione di Pasquale Selvarolo, atleta classe 1999 dell’Atletica Casone Noceto e nel giro della Nazionale Italiana, allenato da Giovanni De Rocco, che ha i primati personali di 14’39”57 sui 5000 m e 29’56”18 sui 10000 m; Ayoub Idam, classe 2000 tesserato per la società Cosenza K42 e che ha , come PB, 31’34” sui 10 km su strada e 14’45”41 sui 5000 m in pista; Nfamara Njie, classe 1998 dell’Atletica Casone Noceto, allenato da Giammarco Buttazzo, con i PB di 30’26” sui 10 km su strada, 29’56”18 sui 10000 m in pista, 14’16”09 sui 5000 m in pista e 1h07’26” sulla mezza maratona.

 

Infine, tra i cadetti e le cadette vi saranno gli atleti che hanno partecipato al raduno tecnico estivo di Ariano Irpino (Av), sotto l’osservazione attenta del Capo Settore del Mezzofondo Ottavio Andriani, iniziativa che il Comitato Regionale Fidal Puglia, presieduto dal dott. Giacomo Leone, organizza annualmente in vista degli impegni delle rappresentative regionali, che culmineranno quest’anno con i Campionati italiani individuali e per regioni del 5 e 6 ottobre a Forlì; si tratta dei migliori Cadetti del panorama pugliese del mezzofondo, atleti con tempi inferiori ai 3’ sulla distanza dei 1000 m.

 

Brindisi ancora una volta sarà il centro dell’Atletica che conta, con tanti atleti di spicco del panorama regionale e nazionale.

 

Appuntamento, quindi, a sabato 31 agosto, dalle ore 16:30, presso il campo scuola “Lucio Montanile” di Brindisi, per quella che si preannuncia già un’edizione indimenticabile ed entusiasmante.

 

 

UFFICIO STAMPA COMITATO PROVINCIALE FIDAL BRINDISI

No Comments