July 19, 2024

Brundisium.net

Primo numero dell’anno ricco di novità a cominciare dal nuovo corso della New Basket Brindisi targato Frank Vitucci.

 

La copertina del numero di gennaio di Trezerocinque è dedicata al ritrovato Milenko Tepic, uno dei giocaotori chiamati in estate a fornire il salto di qualità al roster brindisino, grazie alla sua esperienza italiana ed europea.

 

“E’ questa la settimana che può preludere alla ritrovata vena definitiva dei giocatori di Vitucci – dichiara il direttore Mino Taveri – anche se dopo il match di Pistoia, tornerà un poker di partite terribili che ha condizionato e non poco l’inizio di questa stagione. Ma l’aria che si respira sembra davvero essere un’altra, le stesse parole di Tepic all’interno di questo numero lo confermano, nelle partite contro Reggio Emilia, Cantù e Torino si è visto per lo meno un altro spirito e, perché no, anche qualche sprazzo di ottima pallacanestro. Gli arrivi di Smith prima e Vitucci poi – conclude Taveri – sono stati ulteriori segnali di una società viva e che non ha per niente intenzione di abbandonare il grande palcoscenico del basket italiano”.

 

All’interno di questo primo numero del 2018, un interessante scambio di vedute con Roberto Maltinti, presidente di Pistoia, prossimo avversaria dei brindisini, uomo di grande spessore e da sempre estimatore dell’operato del presidente Marino. E ancora, il ritorno in panchina di Charlie Recalcati e l’interessante storia di Mike Bramos, mattatore della Reyer Venezia, alle cui sfide con la Pallacanestro Brindisi degli anni 80 è dedicato un suggestivo amarcord, con in primo piano i duelli tra Lupetto Malagoli e Drazen Dalipagic e le scintille tra Otis Howard e Spencer Haywood. E come ogni mese puntuali anche le consuete rubriche di Antonio Malerba, Roberto Cordella e Giovanni Rubino.

No Comments