April 15, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Uscirà il 12 febbraio l’atteso nuovo disco dell’eclettico e colto musicista brindisino Amerigo Verardi.

“Un sogno di Maila” (The Prisoner Records) è un concept album che racchiude 20 tracce che raccontano una dimensione onirica molto raffinata. Una narrazione musicale di 77 minuti tra psichedelica e versatilità sonora filtrata dagli occhi e dalla fantasia di Maila.

“C’è un racconto che viene da molto lontano, e che fu generato da un sogno. La giovane, come tutti, era giunta da altre vite vissute. Aveva attraversato nella semioscurità il lungo corridoio del sentiero universale, quello della coscienza pura. E durante questo stupefacente passaggio era stata cullata dalle melodie e dai canti tramandati da milioni di anni, a partire dal primordiale Suono che segnò il principio della creazione suprema. I sacri mantra avrebbero accompagnato la nascita della sua nuova vita e l’avrebbero accompagnata nei pensieri, nei sentimenti e nella fragile e umana dolcezza. In quello stupore che la portò prima a sorprendersi, poi a vivere intensamente ogni esperienza sensoriale e terrena, infine ad arrendersi alla perfezione di un equilibrio mai considerato in quei termini. La rinascita su questo pianeta era stata ispirata da un sogno divino e da un immenso, indefinibile sentimento di amore. E lei, bella lo era davvero. Ecco perché aveva preso il nome di Maila” (Om Namah Shivaya).

 

“Un sogno di Maila” di Amerigo Verardi è un disco splendido, godibile, con invenzioni molto importanti e canzoni con un livello qualitativo superiore, degne di tal nome, al servizio di un grande artista italiano.

Ad arricchire l’opera troviamo un libretto di 32 pagine con le opere grafiche firmate da Anastasia Luceri, i disegni di Rocco Caloro e il packaging e l’impaginazione di Giuseppe Schirone.

Per gli appassionati e i collezionisti a fine febbraio sarà pubblicato a cura di Psych Out Records e MarraCult un doppio vinile in edizione limitata di 265 copie con stampa lenticolare in copertina.

 

“Un sogno di Maila” è dedicato alla memoria di Davide Tomaselli, Dario Bresolin, Claudia Stella, Maria Stefanizzi e Willy Monteiro.

“Un sogno di Maila” di Amerigo Verardi sarà presentato in anteprima, lunedi 8 febbraio alle ore 22.00 su Ciccio Riccio durante il corso di Radiazioni, nella rubrica “Radio Bemba” .

 

MARCO GRECO

No Comments