August 3, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Acqua & Sapone Junior Fasano – Trieste 28-26 (13-12 p.t.)
Acqua & Sapone Junior Fasano: Angeloni, Angiolini 7, Boggia, T. De Angelis 4, A. De Angelis, Fovio, Franceschetti 4, Grassi, Jarlstam 9, Messina 3, Notarangelo 1, Pignatelli, Pugliese, Savino, Sibilio, Vinci. All.: Francesco Ancona.
Trieste: Bratkovic 1, Dapiran 8, Hrovatin 6, Mazzarol, Milovanovic, Milovic 4, Parisato, Popovic 2, Sandrin, Stojanovic, Visintin 5, Zoppetti. All.: Giorgio Oveglia.
Arbitri: Cosenza-Schiavone

 

2^ giornata di ritorno:

Bolzano-Fondi 33-25, Sassari-Siena 28-27, Junior Fasano-Trieste 28-26, Merano-Cingoli 35-30, Conversano-Siracusa 25-16, Molteno-Appiano 23-20, Cassano Magnago-Bressanone 25-27. Ha riposato il Pressano.

Classifica:

Conversano 29, Sassari 24, Siena 22, Bolzano 21, Pressano* 20, Acqua & Sapone Junior Fasano 18, Cassano Magnago 17, Bressanone 17, Merano* 15, Trieste 14, Appiano 13, Cingoli e Siracusa 9, Fondi 6, Molteno 4. *Riposo effettuato.

 

Prossimo turno (20 febbraio):

Fondi-Sassari, Siracusa-Acqua & Sapone Junior Fasano, Cingoli-Cassano Magnago, Appiano-Bolzano, Siena-Trieste, Bressanone-Pressano, Molteno-Merano. Riposerà il Conversano.

 

 

Prosegue il momento positivo dell’Acqua & Sapone Junior Fasano, ieri sera vittorioso sulla Pallamano Trieste per 28-26 nella palestra Zizzi al termine di un match molto equilibrato, valido per la 2^ giornata di ritorno della Serie A Beretta.

Assenze pesanti last minute tra le file dei padroni di casa, costretti a rinunciare a Zeljko Beharevic e a Davide Pugliese (a referto solo per onor di firma), e sono gli ospiti ad iniziare meglio, portandosi prima sul 0-2 (4’) e poi sul 2-4 (6’). Il team biancazzurro reagisce con un break di 3-0 (5-4 al 13’) e ne segue una prima frazione dai ritmi elevati e da buone difese su entrambi i lati del campo, con le due compagini che restano a contatto sino allo scadere dei primi 30’, conclusi sul 13-12 a favore della Junior, trascinata anche dalle reti del giovanissimo Tommaso De Angelis.

La ripresa è inaugurata dal primo +2 locale (14-12), subito ribaltato da un parziale di 4-0 a favore del Trieste (14-16 al 38’) che sembra spostare sul fronte giuliano l’inerzia della sfida. Un analogo contro-break fasanese nei frangenti successivi, favorito anche dalle parate del solito, eterno, Vito Fovio, ribalta però nuovamente il quadro dell’incontro (dal 16-17 del 40’ al 20-17 del 43’), con la contesa che con il trascorrere dei minuti diviene via via ancor più avvincente. Si rifà infatti sotto la formazione alabardata (21-20 al 46’), tenuta in un primo momento a distanza da due preziose reti di capitan Flavio Messina, ma poi capace di impattare a 4’ dal termine (26-26). Nei frangenti conclusivi si rivela infine decisivo il cuore del gruppo biancazzurro, che disinnesca gli ultimi tentativi dei friulani di mettere la testa avanti, e con due marcature di Albin Jarlstam (miglior realizzatore di serata con 9 reti) fissa il risultato sul 28-26 della sirena.

Una bella vittoria, figlia di una gran prova di carattere, quella ottenuta dalla Junior, che si presenta dunque in una condizione mentale ideale alla Final8 di Coppa Italia in programma il prossimo week-end a Salsomaggiore Terme. Avversario dei quarti, in calendario venerdì 12 p.v. alle 18, il Sassari, mentre, per quanto riguarda il campionato, prossimo appuntamento a Siracusa il 20 febbraio.

“Questa con il Trieste sarebbe stata una partita molto difficile da affrontare anche con la squadra al completo – dichiara il coach Francesco Ancona – ma, nonostante le assenze importanti, anche oggi siamo stati autori di un’ottima gara, coronata da una vittoria frutto della crescita dei nostri giovani, ma anche del decisivo esempio ed apporto dei veterani come Vito Fovio e Flavio Messina. Siamo molto contenti, e possiamo ora dedicarci con tranquillità e senza particolari pressioni alla Coppa Italia, con l’obiettivo comunque di continuare a far bene e di lottare per passare il turno”.

 

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com