January 28, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Ci sono anche due sindaci della provincia di Brindisi tra le dodici persone colpite stamattina da altrettante ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale di Brindisi.
Si tratta di Vitantonio Caliandro, Sindaco di Villa Castelli, e Nicola Serinelli, Sindaco di Torchiarolo.

 

I provvedimenti sono stati notificati stamattina dai Carabinieri i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi in vari comuni delle province di Brindisi e Bari e nella città di Potenza.

 

Le ordinanze di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari seguono le risultanze investigative prodotte dalla Compagnia di San Vito dei Normanni (Brindisi) e riguardano, oltre ai sindaci di Torchiarolo e Villa Castelli, i vicesindaci di Poggiorsini (BA) e Torchiarolo (BR), vari dirigenti di uffici tecnici comunali e il Direttore Generale dell’Azienda di Servizi Ecologici di Manfredonia (FG).

 

Maggiori dettagli su Brundisium.net:

Arresti di Sindaci e funzionari comunali: tutte le accuse. C’è anche il favoreggiamento della prostituzione

No Comments