April 15, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Sono 18 gli operatori scolastici che si sottoporranno al test il prossimo 28 febbraio. In quarantena fino al 4 marzo i bambini della II B. Nel pomeriggio sanificazione per il plesso e i locali del Comune

Con ordinanza n.28/2021, il sindaco Giovanni Allegrini ha disposto la chiusura, fino all’1 marzo, salvo proroghe, della scuola dell’infanzia “Carlucci” a seguito della notizia della positività al Covid-19 di tre insegnanti. Pertanto, di concerto con la Asl di Brindisi, 18 operatori scolastici saranno sottoposti a test il prossimo 28 febbraio 2021. Fino all’esito del tampone, docenti e personale Ata dovranno restare a casa in isolamento fiduciario. I soli bambini, invece, della classe II sezione B, dovranno osservare 14 giorni di quarantena fino al 4 marzo 2021 salva la scelta per i genitori di sottoporli a test molecolare nella stessa giornata del 28 febbraio.

“Siamo nella fase più delicata della pandemia – dichiara il primo cittadino Giovanni Allegrini – per questo mi sento di rivolgere un appello a tutte le famiglie di San Michele Salentino: di adottare prudenza e rispettare protezione individuale, distanziamento e pulizia frequente delle mani. La situazione è, costantemente, monitorata con la Asl e, al momento, circoscritta. La nostra provincia, purtroppo, fa i conti con la variante “inglese” che, come abbiamo visto, colpisce bambini e adolescenti. Per questo, invito, ancora un volta i genitori a fare opera di persuasione verso i rispettivi figli affinché usino sempre la mascherina, che si è rivelato il dispositivo finora più efficiente, ed evitino assembramenti”. Già nel pomeriggio, l’amministrazione ha disposto la sanificazione dell’intero plesso della “Carlucci”, estesa, anche, ai locali del Comune.

Per quanto riguarda, invece, la scuola primaria e di primo grado, in ottemperanza all’ordinanza regionale n.58 del 23 febbraio 2021, il dirigente scolastico del comprensivo “Giovanni XXIII”, prof. Tiziano Fattizzo, ha disposto fino al 14 marzo, l’attività didattica in presenza per gli alunni diversamente abili e con bisogni educativi speciali, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata. Sono ammessi in presenza tutti gli studenti che, per ragioni non diversamente affrontabili, non abbiano la possibilità di partecipare alla didattica digitale integrata, previa presentazione della richiesta attraverso il modulo scaricabile dal sito www.icg23sanmichele.gov.it

Si ricorda, infine, che sempre con ordinanza sindacale, fino al 20 marzo 2021 con eventuale proroga, è vietato stazionare h24 nelle strade, piazze, parchi e aree urbane comprese nella zona 167, fatta salva la possibilità di attraversamento, accesso e deflusso per gli esercizi commerciali legittimamente aperti nell’area mercatale e le abitazioni private. Vietato, ancora, stazionare h24 nelle zone limitrofe alle piazze Marconi e Dante e precisamente in via Montegrappa, via Fiume, via Fiori, in via Verga, dinanzi ai distributori automatici, nonché nelle strade e aree limitrofe della zona P.I.P. Per coloro che violeranno le disposizioni sará comminata una sanzione amministrativa che va da euro 400,00 a euro 1.000,00, così come previsto dall’art. 4 del DL 19/2020 convertito con modificazioni dalla Legge 35/2020.

Comune di San Michele Salentino

No Comments