October 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Seconda grande impresa consecutiva dell’Assi Manzoni Brindisi che dopo aver battuto la capolista DemoCos Cutrofiano nella precedente giornata, strappa la vittoria nella 24esima giornata del campionato di Serie B2 gir. H, alle salernitane dell’Orakom sul loro campo con un perentorio 1-3 (25-13, 22-25, 19-25, 13-25) in un match che più volte è stato definito come un play off anticipato. Adesso le brindisine, grazie a questa importantissima vittoria, rientrano in zona play off e si accomodano al secondo posto in coabitazione con Isernia quando mancano solo due giornate alla fine della stagione regolare. Inizio da dimenticare per la compagine brindisina che “sente” la gara oltremisura rivelandosi contratta e timorosa, e regala il set alle avversarie in neppure 20’ di gioco. Al rientro in campo le biancazzurre appaiono trasformate e mettono sotto le salernitane nei rimanenti set, fino all’apoteosi dell’ultimo parziale, dove oltre a portarsi casa tre punti d’oro, riescono anche a “vendicare” il 25-13 patito nel primo set.
L’esaltante gara è stata seguita da un folto e caloroso pubblico, nel quale spiccavano numerosi supporter brindisini (soprattutto giovanissimi con le loro famiglie) che hanno affrontato una lunga trasferta pur di sostenere la squadra biancazzurra. A loro e agli altri tifosi che hanno seguito l’incontro sul web va il pensiero e il ringraziamento del patron Ercole Saponaro, il quale a fine gara, esausto ma visibilmente soddisfatto ha dichiarato: “In queste due ultime partite contro avversari del calibro di Cutrofiano e Salerno , la mia squadra ha dimostrato il suo reale valore oltre ad una grande capacità di reazione, carattere e grande professionalità – Abbiamo superato una serie incredibile di infortuni e adesso siamo tornati ad esprimere tutta la nostra forza. Per questo andiamo avanti fiduciosi e convinti che questa squadra saprà conquistare sul campo ciò che merita, ripagandoci di tutti i sacrifici fatti.”

Orakom Virtus fari Salerno – Assi Manzoni Brindisi 1-3
Parziali set: 25-13 (19’), 22-25 (30’), 19-25 (26’), 13-25 (18’)
Orakom Virtus fari Salerno
Melchiorre, Abbruzzo (K) 1, Angone 5, Viscatale 11, Torrisi 12, Morone 4, Tenza 4, Viscito, Sibilia (L1) 1, D’Arco 5, Buonocore 2, Fucci. Coach:Giuseppe Iannarella.
Muri 5, Battute sbagliate 5, Ace 4, Errori 30
Assi Manzoni Brindisi
Corallo 6, Antonaci 13, Greco, Iacca, Casalino 5, Della Rocca (L1), Scaglioso (K) 2, Benefico, Cristofaro 11, Pindinello 5, Taurisano 15, Palazzo (L2), Avallone, L. Chionna. Coach: Patrizia Chionna
Muri 8, Battute sbagliate 7, Ace 0, Errori 24.

27 aprile 2014
Ufficio stampa Assi Manzoni pallavolo Brindisi

No Comments