July 14, 2024

Brundisium.net

TRE ERRE BASKET – FORTIS BISCEGLIE 56–42 (9–12; 31-24; 44–35; 56–42)
TRE ERRE BASKET: Nobile 5, Assentato 8, Russo, Passrelli, Curto, Costabile 3, Marchese 8, Maggiore 18, Melfi, De Mitri 14. All. Rubino
FORTIS BISCEGLIE: Di Perna, Basile 9, Rinaldi 4, Di Vittorio, Pasquale, Martinelli, Lenzu 10, Uniti 19, Losapio, Lombardi.
Arbitri: Caiulo e Protopapa di Brindisi

 

 

Ancora un referto rosa per la Tre Erre che ormai ha sede fissa al vertice della classifica del campionato di serie “C” femminile. A farne le spese è un coriaceo e battagliero Bisceglie che si è mostrata squadra ben quadrata e difficile da superare, anche per la serata non certo brillante delle brindisine. Eppure l’inizio del match lasciava presagire tutt’altro visto che dopo solo tre minuti le biancorosse erano avanti 6 a 1; le baresi però non demordono e dopo aver impattato a quota 9, chiudono il primo tempino sul 12 a 9. Nel mini intervallo coach Rubino striglia a dovere le sue atlete ed ottiene convincenti risposte dalla Maggiore e dalla De Mitri, mentre decisamente sotto tono la Costabile (0/10 dal campo e solo 3 punti realizzati dalla lunetta). La panchina brindisina alza l’intensità difensiva ordinando una asfissiante zone press e così sono Marchese e Nobile, schierate in un atipico quintetto con la sola Assentato a lottare sotto le plance, a recuperare importanti palloni.

La rimonta si completa a un minuto e 30 dalla fine del secondo quarto sul 24 pari. Da quel momento saranno solo le padroni di casa a segnare con la Maggiore che infila la tripla del massimo vantaggio poco prima del suono della sirena. Alla ripresa delle ostilità sono ancora le ospiti che cercano di riportarsi sotto con la Uniti in gran spolvero ma la compagine del presidente Riccardi regge l’urto ed arriva all’ultimo intervallo rosicchiando altri due punti sul + 9. Le viaggianti pagano oltre misura lo sforzo negli ultimi dieci giri di lancette con un parziale di 12 a 7 made in Tre Erre che consegna il massimo vantaggio ed un’altra settimana da capolista.

 

Ancora volti distesi e soddisfatti a fine partita per le “imprese” del dieci rosa stellato ma il pensiero è già all’insidiosa trasferta di sabato prossimo quando ci si recherà in quel di Trani per una gara che potrà dire molto sul futuro della società brindisina

 

COMUNICATO STAMPA TRE ERRE BRINDISI

No Comments