July 15, 2024

Brundisium.net

Il Teatro Kopo’ riapre il sipario, dopo le vacanze natalizie, con uno spettacolo fuori rassegna, interpretato dal corso avanzato degli adulti e dai giovani del corso di musical. Gli attori saranno all’opera per lanciare un messaggio chiaro e preciso: ”Basta con la violenza sulle donne”.

 

“UOMINI A NUDO” è il titolo dello spettacolo realizzato e diretto da Jenny Ribezzo, direttore artistico della scuola, incentrato, nella prima parte, su casi di femminicidio (monologhi scelti da “Ferite a Morte” di Serena Dandini), mentre, nella seconda, si è data parola agli uomini, grazie ad una provocazione offerta dal libro “Uomini che odiano-amano le donne” di Monica Lanfranco. Gli uomini faranno proprie le parole e i pensieri di altri uomini (che hanno partecipato ad una indagine in anonimato) sulla sessualità, virilità e violenza.

 

La frase:“Mi vergogno di appartenere al genere maschile” suscita, non sempre, ma sufficientemente spesso, reazioni infastidite:”Io non mi devo vergognare di nulla” dicono alcuni. Eppure uno dei problemi del mondo maschile, culturalmente ed educativamente parlando, è proprio questo: l’assenza di consapevolezza della propria appartenenza al sesso che fa violenza.

 

Si è voluto affrontare, quindi, l’argomento, anche da una angolazione diversa.

 

Il 13 e 14 gennaio p.v. il Teatro Kopó sarà pronto ad accogliere tutti coloro i quali hanno voglia di urlare insieme il proprio “Basta” con due repliche a serata: alle 18.00 e alle 21.00

 

Le prenotazioni sono aperte al 375/5311802. Costo del biglietto 7€

No Comments