September 26, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Al termine di un’autentica maratona (due ore ed un quarto di gioco), la Cedat85 San Vito si arrende di misura alla quarta forza del campionato. Conquista, comunque, un punto davvero prezioso in chiave salvezza. Un punto che consente di agganciare in terz’ultima posizione il Bari e di portarsi a -4 dal Tremestieri Etneo, quindi dalla zona permanenza.

Contro le quotate atlete del Cisterna di Latina, Piccione e compagne (la mancina è risultata la top scorer del match) hanno avuto un ottimo approccio: fin dai primi scambi del set d’apertura, infatti, le biancazzurre hanno mostrato i denti aggiudicandosi con merito la frazione.

Hanno pigiato sul pedale dell’acceleratore anche nel secondo set (10-7) ma non sono state in grado di gestire l’interessante vantaggio accumulato (16-9) per contrastare il perentorio ritorno di fiamma delle laziali che, sulle ali dell’entusiasmo hanno ribaltato il risultato, conquistando sia la seconda che la terza frazione.

Ma nel quarto parziale la Cedat85 ha avuto un nuovo sussulto e, sospinta dai propri tifosi, è riuscita a riemergere (dal 5-8 al 10-9), portando la gara al tie-break. Punto a punto anche nel quinto set, vinto però dalle ospiti che hanno mostrato maggiore lucidità nei momenti topici.

Impresa sfiorata, dunque. Un tie-break che muove la classifica e fa capire che la squadra non ha ancora alzato bandiera bianca. Le dirette concorrenti sono avvisate.

 

 CEDAT 85 SAN VITO – OMIA VOLLEY CISTERNA DI LATINA 2-3

CEDAT85 SAN VITO: Pesce 3, Soleti 18, Carbone 7, Ciotoli 14, Caputo 9, Piccione 23, D’Ambros (libero), Hechavarria 2, Capano 1, Cassone 1, Passaseo. All.: Morales

OMIA VOLLEI CISTERNA DI LATINA: Setini, Negri, Dal Canto 6, Scognamillo (libero), Orsi 17, Swiderek 6, Spinello, Liguori 5, De Angelis, Guidozzi 18, Bertiglia 17. All. Droghei

ARBITRI: La Gioia di Taranto e Stefanedlli di Bari

PROGRESSIONE SET: 25-18 (27′), 23-25 (30′), 21-25 (32′), 25-21 (28′), 13-15 (18′) per un totale di 2 ora e 15 minuti di gioco.

BATTUTE VINCENTI: San Vito 6, Cisterna 1. BATTUTE SBAGLIATE: San Vito 11, Cisterna 6.

MURI PUNTO: San Vito 6, Cisterna 12. ERRORI PUNTO: San Vito 35, Cisterna 29.

 

COMUNICATO STAMPA CEDAT 85 SAN VITO

No Comments