September 27, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Inizia sotto buoni auspici il 2015 per la Cedat85 San Vito che, nell’amichevole casalinga di sabato contro le salentine del Maglie, riesce a vincere in scioltezza per 3 a 1.
La squadra biancazzurra, pur priva della Benazzi fermata da una sciatalgia durante il riscaldamento, dà prova di carattere e voglia di riemergere da un finale 2014 molto brutto.
Coach Caputo sceglie Hechavarria e Caputo in posto 4 con Soleti opposto, Guidi in regia, Afeltra e Cassone centrali e Gallo libero. Il Maglie, al completo sino al terzo set (poi sarà turn over con le altre atlete a disposizione), è letteralmente sorpreso in avvio di gara dalla vivacità delle sanvitesi e dalla buona verve delle attaccanti di casa, molto efficaci sia dalla prima che dalla seconda linea.
Con intensità e merito la Cedat si aggiudica il primo set con il punteggio di 25 a 17. Nel secondo vien fuori l’orgoglio delle salentine, capaci di imprimere un pesante 14 a 6; San Vito non demorde e con Soleti in battuta riesce a rimediare con un 12-14 che sa di impresa; si va punto a punto sino al 21 19 per Maglie, poi lo sprint delle salentine fino al 25-22 a proprio favore.
Dal terzo set la Cedat si rimette in moto e, gestendo buoni vantaggi, si aggiudica il parziale per 25 19.
Nella quarta frazione coach Caputo getta nella mischia la talentuosa regista Roberta Monna e la squadra continua a decollare in un finale in crescendo sino al 25-22 che suggella una buona prova corale del San Vito. Per il Maglie una serata opaca.
Il 6 gennaio, giorno della Befana, la Cedat85 San Vito affronta un altro test amichevole: ospite, alle 17 al Pala Macchitella, il Brindisi. Il miglior modo per preparare la gara interna di domenica 11, alle ore 18 contro Terracina, quando sarà nuovamente campionato.

 

COMUNICATO STAMPA VOLLEY SAN VITO

No Comments