July 2, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Il tennis è anche quello sport nel quale si racconta di gare tra squadre equilibrate con il risultato finale che non scontenta nessuno. Pareggio esterno per i ragazzi del Circolo Tennis Brindisi che ieri (domenica 22 maggio), nella seconda giornata del Campionato Nazionale a Squadre di Serie B1 Maschile, hanno siglato il 3 a 3 contro i padroni di casa del Club Tennis Ceriano.
Sei gli incontri disputati (4 singolari e 2 doppi) e un solo punto in classifica incassato dai biancazzurri, che in vantaggio per 3 a 1 al termine degli incontri di singolare, sono stati riagganciati dagli avversari, vincitori di entrambi i doppi in programma.
Nei singolari: Matteo Giangrande (Brindisi, classifica 2.6) ha battuto Gabor Borsos (Ceriano Laghetto, classifica 2.5) 4-6/7-6/7-5; Andrea Massari (Brindisi, classifica 2.6) ha battuto Lorenzo Furia (Ceriano Laghetto, classifica 2.5) 6-7/7-5/7-5; Filippo Tonnicchi (Brindisi, classifica 2.5) è stato sconfitto da Alessio Zanotti (Ceriano Laghetto, classifica 2.3) 6-0/6-0; Jacopo Tarlo (Brindisi, classifica 3.1) ha battuto Nicolò Pirrello (Ceriano Laghetto, classifica 2.6) 6-2/6-3.
Nei doppi: Giangrande/Tonnicchi (Brindisi, classifica 2.6 e 2.5) sono stati sconfitti da Moggio/Zanotti (Ceriano Laghetto, classifica 3.1 e 2.3) 4-6/6-4/10-5; Massari/Tarlo (Brindisi, classifica 2.6 e 3.1) sono stati sconfitti da Borsos/Furia (Ceriano Laghetto, entrambi classifica 2.5) 6-1/6-3.
«Portiamo a casa sicuramente un punto importante che conquistato in trasferta assume maggiore valore – afferma nel post gara Vito Tarlo, capitano del C.T Brindisi -. Sono contento della prova messa in campo dai ragazzi, ma non sono soddisfatto del risultato. Il pareggio, devo ammettere, mi lascia un po’ di amaro in bocca: in vantaggio per 3 a 1 al termine degli incontri di singolare, vinti brillantemente dai tre ragazzi del nostro vivaio, credevo molto nella vittoria di almeno uno dei due doppi in programma ed invece abbiamo perso entrambi i match. Qualcosa nella fase finale della gara non ha funzionato, abbiamo pagato il fatto di aver perso concentrazione e controllo nell’ultima partita».
Domenica prossima (29 maggio), nella terza giornata di campionato, i biancazzurri affronteranno in casa la formazione del Colle degli Dei di Velletri.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com