December 8, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Un Carabinieri in servizio presso il Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fasano è stato condotto all’Ospedale Perrino di Brindisi dopo essere stato travolto da un’auto che non si è fermata al posto di blocco.

 

E’ accaduto ieri sera, intorno alle 21.30, a Pezze di Greco, nei pressi della rotatoria per Torre Canne.

Dopo aver ricevuto l’alt, un’Alfa Giulietta ha fatto finta di fermarsi ma, quando si sono avvicinati i Carabinieri ha accelerato di colpo ed è fuggita via travolgendo uno dei militari in servizio.

I colleghi hanno subito chiamato il 118 che, giunto sul posto, ha provveduto a trasportare il Carabinieri all’ospedale Perrino di Brindisi dove i medici hanno riscontrato la frattura di tibia e perone.

Nel frattempo sono state avviate le ricerche per individuare l’auto ed il conducente pirata.

Secondo le prime indiscrezioni, il conducente si sarebbe presentato spontaneamente – sebbene in evidente stato di alterazione psicofisica – sostenendo di essere stato aggredito. In ogni caso, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo, un trentenne di Fasano, è stato tratto in arresto.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com